Ingredienti:

400 ml di latte intero

200 ml di panna fresca

100 gr di miele di acacia

100 gr di pinoli

4 tuorli

un pizzico di sale rosa dell’Himalaya

2 stecche di cannella

q.b. scorza d’arancia non trattata

Procedimento:

Versate in una casseruola il latte e la panna. Unite la stecca di cannella e scaldate a fiamma bassissima, lasciando macerare per 30 minuti.

Prendete una ciotola e mettete i tuorli con il miele di acacia (80 gr) ed il sale. Montate fino a renderli spumosi e chiari.

Unite al composto precedente e cuocete a bagnomaria per 15 minuti circa aggiungendo anche la scorza d’arancia.

Colate la crema attraverso un colino a maglie strette, lasciate raffreddare ed unite metà dei pinoli leggermente tostati.

Montate il gelato nella gelatiera, diversamente, se non ne siete in possesso, potete trasferire il composto in freezer per 4 ore circa, avendo cura di mescolarlo più volte.

Con il miele rimanente caramellate i pinoli fino ad ottenere un caramello dorato che verserete sopra un foglio di carta da forno per lasciarlo raffreddare.

Servite il gelato con un pezzetto di croccantino e una colata di miele caldo!